Finanza Agevolata

Regione Lombardia - per aziende con sede operativa in Lombardia

In questo caso vi sono delle soluzioni che finanziano il 40% degli investimenti effettuati per aprire filiali produttive e/o commerciali all'estero da parte di aziende del settore manifatturiero ed artigianale. Del 40% suddetto, il 40% a sua volta è a fondo perduto. Il rimanente 60% (sempre del 40%) viene erogato da una banca convenzionata.

I tassi di riferimento sono lo 0,5% per quanto riguarda il fondo regionale e un tasso di convenzione per quanto riguarda la parte a carico del sistema.

In aggiunta a quanto sopra, Finlombarda ha fatto un accordo con la BEI offrendo una facility che prevede la possibilità di anticipare al 60% contratti/ordini di fornitura.

In pratica Finlombarda propone un finanziamento chirografo a 24/36 mesi a fronte di vendite, domestiche o export, i cui incassi possono anche avvenire in tempi molto più rapidi: i classici 30/60/90 per esempio. Evidenti sono i vantaggi per la tesoreria aziendale: incasso tra 90 gg e pago rate mensili/trimestrali in 2/3 anni!!.

I settori considerati, ad esclusione dell'immobiliare puro, del commercio al dettaglio e l'industria degli armamenti, sono in questo caso praticamente tutti: manifattureriero, costruzioni, informatica, commercio all'ingrosso, artigianato, ecc.

Le erogazioni sono per il il 60% (del 60% anticipato) a carico del fondo regionale ed il saldo a carico di una banca convenzionata ed i tassi sono pari all'EURIBOR a tre mesi amggiorato di uno spread massimo di 4,25 punti.

Altre facilities riguardano gli investimenti produttivi/espansivi limitatamente al settore manifattureriero ed artigianale. Essi finanziano al 100% gli investimenti suddetti con la formula del 50% a carico del fondo regionale relativo (ad un tasso dello 0,5%) e per il rimanente 50% a carico di un istituto bancario convenzionato a tassi sotanzialmente di mercato. Sono chirografi a 5/7 anni con possibilità di preammortamento.

 

Per le nuove iniziative c'è una facility che corrisponde sino a 100mila € a 5 anni solo a carico del fondo regionale con anche il finanziamento del Business Plan per 5mila euro che si aggiungono, in caso di approvazione della domanda, ai 100mila. Si rivolge a tutti i residenti in Lombardia e deve riguardare iniziative ad alto contenuto innovativo.